ainet

Archive for febbraio 2010|Monthly archive page

Nazismo e Comunismo, di Alain de Benoist, un testo fondamentale.

In cultura di destra, politica on febbraio 23, 2010 at 2:52 pm

 

 

Fondamentale. Nessun altro aggettivo è più adatto per questo saggio di Alain De Benoist, intellettuale di destra francese.

Questo libro non deve mancare nella vostra biblioteca “non di sinistra”.

.

De Benoist mette a confronto i due grandi totalitarismi del Novecento e spiega perché il comunismo, nonostante esibisca un bilancio sicuramente più tragico del nazismo, goda ancora di adepti e usufruisca di tanti silenzi ed imbarazzati distinguo.

.

De Benoist parla anche dell’uso ricattatorio della “memoria” da parte del Comunismo: il passato che non deve passare.

.

E ci dimostra che non esiste un altro comunismo all’infuori di quello che abbiamo storicamente conosciuto come un  sistema intrinsecamente criminale, spiegandoci al contempo perché le democrazie occidentali sono incapaci di condannare il comunismo e perché sono tuttora vulnerabili di fronte ad un ritorno del comunismo “totalitario”.

.

Il libro è edito da “Controccorrente”, un editore non allineato al pensiero unico dominante, quindi difficilmente troverete questo saggio nelle librerie per la massa, Feltrinelli, Mondadori e simili.

.

Qui potete leggere una interessante recensione:

http://www.tilsafe.com/libit/003-LND-LECC/Nazismo+e+comunismo.html

.

.

 

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: